Intervista a Marco Santarelli per SkyTg24 - Maker Faire 2018, BiroRobot

 

MakerFaire intervista skytg24

guarda il video dell'intervista

 

BiroRobot è già una realtà.

<<Lui analizza e ci fa comprendere quali sono i nostri piccoli errori quotidiani, dal lasciare la spia accesa del televisore al lasciare la finestra aperta. La possibilità di capire se un calorifero perde o meno di potenza o, addirittura, ci permette di entrare nel nostro consumo reale, quindi di capire come stiamo utilizzando l'energia, in ogni momento.>>

Le informazioni Sono visualizzati sul display sul petto del robot o tramite un App sul cellulare o Tablet.

<<Attraverso la sperimentazione su 400 famiglie abbiamo visto che ci può essere la possibilità di un risparmio del 30% annuale.>>

Girando tra i padiglioni della Maker Faire per tre giorni è stato così possibile capire che il futuro in realtà è già oggi.

 

Da SkyTg24

Maker Faire 2018: BiroRobot, un aiuto per risparmiare in bolletta - Il Messaggero

Se la nostra attenzione ai consumi domestici non è sufficiente ad alleggerire la bolletta energetica, in nostro soccorso arriva BiroRobot. Occhi ad infrarossi, sensori e struttura in plastica creata con la stampa 3D, a Maker Faire 2018, questa piccola creatura robotica sviluppata dal maker, Marco Santarelli, per studiare le nostre abitudini casalinghe ed aiutarci ad ottimizzare il risparmio energetico. «BiroRobot esegue in tempo reale un’analisi dell’abitazione, collegato al contatore della luce, riesce a monitorare i consumi, prestando una particolare attenzione alle pratiche quotidiane, come gli spifferi delle finestre o l’obsolescenza degli elettrodomestici» spiega il maker.

MakerFaire intervista Messaggero

APPROFONDIMENTI

Per un mese intero, questo robot di 30 cm si muove liberamente in casa, esplorando gli spazi, tracciando una heat map, una mappa termica, alla ricerca di eventuali dispersioni di cui non ci accorgiamo, ma anche studiando l’uso abituale di elettrodomestici, le condizioni delle mura portanti e delle prese elettriche. «Una volta studiato l’ambiente, massimo 200 mq, e raccolte le prime informazioni, BiroRobot fornisce alcuni consigli pratici, inviando sms, whatsapp, email ed anche indicazioni sonore, che secondo le mie stime possono ridurre i consumi annui su luce e gas del 30%». Grazie ad un algoritmo è in grado anche di fare delle previsioni, per esempio se un muro si riempirà di muffa, tenendo in considerazione il livello di umidità medio dell’appartamento e dati dei mesi precedenti, di cui tiene memoria storica.

 

Da Il Messaggero

Res on Network e Hub Academy i due partner che ti aiuteranno nella ricerca

Marco Santarelli,  R&D Manager di Res On Network e Education Manager di Hub Academy, presenta lo spot "Dati e Persone"

 

Res on Network ha partner di livello internazionale, Università, Istituti di ricerca ed aziende di altissimo livello tra cui JooMa ed Antel Tecno.

Res on Network e Hub Academy studiano reti e infrastrutture critiche, informano e formano su ciò che accade. Big Data, Data Analysis, Match Analysis, noi di Res on Network e Hub Academy sappiamo benissimo cosa vuol dire lavorare con i dati.

Res on Network e Hub Academy i due partner che ti aiuteranno nella ricerca. Le tue domande le nostre risposte.

Campo Aperto - 07 ottobre 2018, analisi delle partite del campionato di Serie C

Intervento di Marco Santarelli nella puntata di Campo Aperto su Tef Channel, 831 Sky. La trasmissione, condotta da Sergio Fabiani, riguarda i dati nel calcio di serie B e serie C.

Santarelli ha analizzato le partita Perugia-Venezia e Ternana-Renate del campionato di Serie C del 07 ottobre 2018

PERUGIA - VENEZIA

 

TERNANA - RENATE

 

V edizione memorial Salvo D'Aquisto

V edizione memoria Salvo D'Aquisto

 

Il 2 ottobre 2018 Marco Santarelli è stato presente alla quinta edizione del memorial intitolato al vicebrigadiere martire dell’altruismo Salvo D’Acquisto. L’appuntamento, organizzato da Ancislink e patrocinato dall’Arma dei Carabinieri, rinnova ogni anno davanti a rappresentanti dell’Arma, delle istituzioni, della cultura e del popolo italiano il ricordo del sacrificio del vicebrigadiere, che nel 1943 si immolò per salvare i cittadini di Torrimpietra, vittime innocenti della rappresaglia nazista. Un’occasione per rendere omaggio a questa straordinaria figura e per mettere in luce i valori che lo portarono a sacrificare con coraggio la propria vita per il bene altrui.

Leggi tutto...

Campo Aperto - 30 settembre 2018, analisi della partita Cosenza Perugia

Marco Santarelli è stato ospite a Campo Aperto su Tef Channel, 831 Sky. La trasmissione, condotta da Sergio Fabiani, riguarda i dati nel calcio di serie B.

Nella puntata Marco Santarelli ha analizzato la partita Cosenza Perugia del 30 settembre 2018

Sport Reality - 28 settembre 2018

Nell'ultima puntata di Sport Reality su Sky 5010 (Canale 21, canale 10 dgt), Marco Santarelli in collaborazione con il nostro Match Analyst Matteo Gizzi ha analizzato le partite di serie A nello specifico, il derby della Capitale Roma - Lazio e la partita Juventus - Napoli. Nei video, le nostre analisi di data science elaborate tramite la teoria dei grafi matematici nel calcio.

ROMA - LAZIO

 

JUVENTUS - NAPOLI

 

 

Lectus Teramo - Storia dei mostri dei giorni nostri

Lectus Teramo 2018
 
Il nostro direttore Marco Santarelli durante la lettera sulle fake news in occasione di Lectus Teramo nella giornata dal tema “Storia dei mostri dei giorni nostri”... Anche quest’anno è stato bello farne parte!
 
 

CRITIS 2018, International Conference on Critical Information Infrastructures Security

critis2018premiazione 1

logocritis2018

 

Anche quest'anno ReS On Network protagonista dell'evento internazionale sulle infrastrutture critiche, CRITIS 2018, International Conference on Critical Information Infrastructures Security, che si è appena concluso a Kaunas, in Lituania, presso la Vytautas Magnus University e in collaborazione con il LEI, Lithuanian Energy Institute, di cui il nostro direttore Marco Santarelli è associato di ricerca.
Santarelli è stato presidente per il secondo anno consecutivo del premio Young Critis Award al miglior paper sulle infrastrutture critiche di giovani ricercatori.
En."Congratulations to all the young researchers of this edition. This is the second time I am the Young Critis Award Chair and I am very proud to these critical infrastructures young researchers. Studying crisis prevention is important to avoid crisis more that studying crisis management. Thank you all and good luck for your future! See you next Critis"
IT. "Complimenti a tutti i giovani ricercatori di questa edizione. E' il secondo anno per me come Presidente dello Young Critis Award e sono molto orgoglioso di questi giovani studiosi in infrastrutture critiche. E' più importante studiare come prevenire una crisi per evitarla piuttosto che studiare come gestirla. Grazie a tutti e in bocca al lupo per il vostro futuro! Ci vediamo al prossimo CRITIS"
 
E ora a lavoro per CRITIS 2019...
 

 

ozio_gallery_nano

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.